Più Popolari

James dorme e sogna la Silfide

August Bournonville e la danza in Danimarca

August Bournonville rinnovò il balletto creando quello stile danese riconosciuto nel mondo per grazia ed eleganza. Importante anche come teorico, nei suoi scritti testimoniò le condizioni dei danzatori e del teatro arricchendo il messaggio dei suoi predecessori, Noverre, Vestris e Blasis.

ballerini della compagnia Ballet Arizona interpretano Napoli

Napoli o il Pescatore e la sua Sposa

La vivacità e i colori della città napoletana entrano a far parte del repertorio danese.
Questo balletto è considerato il capolavoro di Bournonville, che ne firma anche il libretto.

Alban Lendorf, Louise Østergaard e Jette Buchwald in una scena de La Silfide

La Silfide

La Silfide (La Sylphide o Sylfiden) è il balletto che segnò l’epoca romantica. Sia nella versione francese che in quella danese il balletto continua ad essere rappresentato sulle scene di tutto il mondo.

fondale del teatro

Il Teatro Reale Danese

Il Teatro Reale Danese fu fondato nel 1748 da re Federico V. Nel 1849 il teatro originale, ormai fatiscente, venne sostituito da un nuovo edifico. Utilizzato ancora oggi il Det Kongelige Teater, è la sede di una delle più antiche compagnie di balletto.

Teatro della Concordia di Vibio, la platea vista dal palcoscenico

Il teatro all’italiana più piccolo del mondo

Con soli 99 posti e una superficie di 200 metri quadri, il Teatro della Concordia di Vibio è il teatro all’italiana più piccolo del mondo. Inaugurato nel 1809, ha rischiato di andare distrutto. Ancora oggi è possibile vedere la struttura lignea e gli affreschi originali degli Agretti.

Balletto Nazionale Lettone

Giselle ovvero Le Villi

Il balletto cardine dell’epoca romantica trionfa ancora sulle scene mondiali con i suoi due Atti: il primo terreno e il secondo ambientato nel regno del sovrannaturale.

La Fenice di Venezia, platea e palco

La Fenice di Venezia e i suoi mille volti

Inaugurato il 16 maggio 1792 il suo palcoscenico ha ospitato le prime delle più grandi opere mondiali e i più grandi ballerini della storia.
Distrutto da due incendi il Gran Teatro La Fenice è sempre tornato al suo splendore originale.

interno dell'Opera Nazionale Lettone

Il Teatro dell’Opera Lettone

Fondato nel 1782 il Teatro dell’Opera Lettone è riuscito a sopravvivere all’Impero zarista, alle occupazioni tedesche e russe. Oggi è un vivace centro culturale nonché sede del Balletto Nazionale fucina di grandi artisti.

danza primitiva della Nuova Caledonia

Le origini della danza: la danza primitiva

Oggi la nostra civiltà ha diviso l’arte professionale della danza dal divertimento mondano. Nella danza primitiva invece la finalità era la stessa: ringraziare gli dèi e celebrare gli avvenimenti importanti della vita.